Salento Travel – La vacanza ideale in SalentoSalento Travel – La vacanza ideale in Salento
Forgot password?

Baia Malva Resort


Notice: Undefined variable: ret in /var/www/vhosts/salentotravel.eu/httpdocs/wp-content/plugins/krossbooking-wp-v6/krossbooking-wp-v6.php on line 64

Offerte

Nessun Offerta Trovata
Villaggio
4 stelle
Porto Cesareo
[RICH_REVIEWS_SNIPPET id="877" category="post" ]

A pochi chilometri dal centro di Porto Cesareo, a ridosso del litorale e inserito in un ampio spazio verde arredato, il Baia Malva Resort – ispirato ad una delle isole che affiorano nell’area Marina Protetta di Porto Cesareo – di nuovissima costruzione, vi aspetta con ambienti accoglienti, ricchi di colore e affacciato su una delle più belle spiagge del Salento.

Il Baia Malva Resort  gode di una posizione privilegiata per raggiungere le rinomate località di Gallipoli e le marine di Ugento e la Normanna Otranto.

 

Sistemazione

Il Baia Malva Resort , di nuovissima costruzione, sorge a ridosso del litorale ed è circondata dal verde. Dispone di graziose e colorate palazzine a due piani, dove sono dislocate le camere, dotate di ogni comfort, arredate con gusto e provviste di veranda attrezzata.

 

Animazione e attività

Il villaggio è il luogo ideale per un soggiorno all’insegna del relax e del divertimento di tutta la famiglia.

Lo staff di animazione, cordiale e disponibile, propone un programma di intrattenimento con attività ludico e sportive, con particolare attenzione ai più piccoli.

Le calde serate estive saranno invece allietate da spettacoli, musica e cabaret.

Per rigenerare mente e corpo è disponibile anche una bellissima area SPA.

 

Ristorazione

L’hotel propone il trattamento di pensione completa. Colazione, pranzo e cena sono a buffet, con acqua e vino in caraffa inclusi ai pasti.

Il ristorante propone un ampio menù di piatti nazionali e internazionali presso un’elegante e moderna sala.

E’ disponibile inoltre un servizio biberoneria, ad orari prestabiliti, con assistenza e alimenti base per la preparazione delle pappe.

 

Spiaggia

Il Resort sorge a 200 metri dalla spiaggia di Porto Cesareo, nell’Area Marina Protetta, in un tratto di costa caratterizzato da sabbia bianca e fine, acqua cristallina e trasparente e fondale dolcemente digradante, ideale per la balneazione dei più piccoli.

Qui sorge il lido attrezzato, raggiungibile a piedi con una piacevole passeggiata.

La spiaggia, di sabbia bianca e finissima dista solo 200 metri dal Resort, raggiungibile a piedi.

Il suo fondale è digradante ideale per la balneazione dei bambini.

 

Info Utili

Il dettaglio di eventuali costi obbligatori e/o facoltativi da pagare in loco sarà evidenziato nel preventivo gratuito da voi richiestoci.

I servizi di Baia Malva Resort

  • Accessibile ai disabili
  • Animazione
  • Aria Condizionata
  • Ascensore
  • Attività Sportive
  • Caffè Bar
  • Centro Benessere
  • Frigorifero
  • Menù per celiaci
  • Parcheggio
  • Piscina
  • Punto Internet
  • Ristorante
  • Servizio Spiaggia
  • Telefono
  • Televisione
  • Wi-Fi
[RICH_REVIEWS_FORM]
[RICH_REVIEWS_SHOW num="all" category="post" id="877"]

GUIDA DI VIAGGIO



Data Not Found.

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

 

La città di Porto Cesareo è situata nella regione Puglia in provincia di Lecce, e dista dal capoluogo circa 30 Km. Conta circa 4.500 abitanti ed è caratterizzata da grandi distese di sabbia.L’abitato ha origine in età neolitica, come dimostrano diversi reperti oggi conservati nel Museo di Taranto. Oggi è un centro turistico molto apprezzato per le sue lunghe spiagge, e per tutte le attività marinare, in particolar modo quelle legate alla pesca.La cittadina venne invasa più volte da marinai cicladici, minoici e ciprioti che tentarono una colonizzazione del luogo.Porto Cesareo venne invasa anche dai Romani che la dotarono di importanti opere pubbliche. Il paese possiede uno splendido arcipelago di isolotti, che si possono raggiungere anche a nuoto, rifugio di specie rare nel mediterraneo.Il centro storico di interesse artistico, è formato dalla torre Cesarea, dalla stazione di biologia marina e dal Museo talassografico.La patrona del paese è la Beata Vergine Maria che viene festeggiata il 23 agosto.

 

Da Visitare
Un mare straordinario, con acqua sempre trasparente e una spiaggia di ben 17 chilometri che attira ogni anno migliaia di giovani e famiglie: situata a poca distanza da Taranto e da Lecce, Porto Cesareo è oggi una delle mete più apprezzate del Salento, con il suo arcipelago di isolotti tra i quali spicca l’Isola Grande, meglio conosciuta come Isola dei Conigli. Per le vacanze al mare salentino, Porto Cesareo è davvero una destinazione popolare, che alterna le sue lunghe distese di sabbia finissima con le dune naturali retrostanti, caratterizzate dalla macchia mediterranea. Lidi di grande qualità e stabilimenti completi di ogni comfort si affacciano sull’acqua dello Ionio, con fondali molto ricchi per gli appassionati di snorkeling, tanto che nel 1997 qui è stata istituita, soprattutto per l’immensa prateria sommersa di Posidonia oceanica, l’Area naturale marina protetta di Porto Cesareo. Davanti alle spiagge sabbiose, il fondale rimane basso per decine di metri, rendendo la località ideale per tutti i tipi di turisti, dai giovani alle famiglie. Sono sei le spiagge principali a Porto Cesareo: da sud verso nord, la spiaggia delle dune, le calette di Torre Chianca, la baia di Torre Lapillo, la caletta di Torre Castiglione, la spiaggia padula Fede e le spiagge di Punta Prosciutto. Da un punto di vista architettonico, a Porto Cesareo spiccano soprattutto le opere militari, che vennero costruite per difendere la penisola salentina dagli attacchi via mare. Queste sono Torre Cesarea, Torre Lapillo, Torre Chianca e i ruderi di Torre Castiglione.

Con la loro mole massiccia e squadrata caratterizzano il lido e ospitano uffici comunali, istituzionali e varie manifestazioni di ogni tipo. La più importante è la Torre Cesarea, costruita tra il 1568 e il 1570, alta 16 metri e ben visibile alle imbarcazioni anche a distanza di chilometri, e fatta edificare per volere di Carlo V. Le sue mura sono spesse quattro metri. Anche se oggi Porto Cesareo presenta il suo volto più moderno e vacanziero, in realtà la località ha una storia antica, che può essere approfondita con i vari siti archeologici che la contraddistinguono. Il primo è lo scavo di Scalo di Furno, a nord dell’abitato, dove è stato individuato un villaggio risalente all’Età del Bronzo nel 1963; il secondo è il curioso ritrovamento, nelle acque di fronte a Torre Chianca, di sette colonne parallele di marmo cipollino, alte 9 metri e probabilmente legate a un naufragio, a testimonianza dell’importanza per i traffici e il commercio marino della cittadina. Un altro episodio è quello del ritrovamento di un anello d’oro nelle acque del porto con alcune iscrizioni fenicie, e lo stesso fondale ancora oggi presenta cocci e pietre di antiche costruzioni in quantità. Di grande interesse è l’Area naturale marina protetta Porto Cesareo, istituita nel 1997, delimitata da Punta Prosciutto a Nord e da Torre Inserraglio a sud, estesa fino a 7 chilometri dalla costa. L’area è di particolare interesse perché qui si trovano grandissime distese di Posidonia, cruciali per l’ecosistema, ma c’è anche una rilevante presenza di uccelli, tartarughe marine, una variegatissima fauna ittica e così via. Nelle zone del parco marino aperte all’immersione (la zona B e la zona C, mentre la zona A è riservata solo alle attività scientifica), è possibile ammirare - rigorosamente senza praticare pesca subacquea, che qui è severamente vietata – splendidi fondali con molluschi, pesci, crostacei e le tante tartarughe. Qui si trovano molte cale sabbiose, tra cui il bellissimo litorale di spiaggia sabbiosa che si estende da Punta Prosciutto fino a Torre Lapillo, con dune alte anche 6-7 metri. L’isola grande, o Isola dei Conigli, è il più importante degli isolotti che si trovano di fronte a Porto Cesareo, con oltre 200 specie vegetali differenti e di cui alcune si trovano soltanto su questi scogli. Porto Cesareo è una località molto giovane, con una vita notturna assai intensa che si concentra per la maggior parte sui tantissimi lidi che a intervalli regolari si affacciano sulla costa, stabilimenti balneari che offrono tutti i possibili comfort durante il giorno per chi vuole fare il bagno e la sera offrono musica, cocktail e balli. Il Salento, comunque, è letteralmente costellato di discoteche e locali dove passare la serata e la notte, tutti a poca distanza (attenzione soltanto alle strade, che non sono molto illuminate nelle ore buie). Lo shopping e la ristorazione si concentrano invece nell’abitato, in particolare per quanto riguarda, nel primo caso, gli articoli da mare, e nel secondo la cucina di pesce, con la caratteristica "quatara". Arrivare a Porto Cesareo in auto significa seguire una delle tante strade provinciali che la collegano ad altri centri salentini come Lecce, Nardò, Avetrana, Veglie, Leverano, Torre Lapillo, Torre Sant’Isidoro, Gallipoli.

Chi arriva in treno può scendere alla stazione di Copertino posta sulla linea Novoli-Gagliano del Capo delle Ferrovie del Sud Est, mentre la stazione di Lecce è lontana una trentina di chilometri. L’aeroporto più vicino è quello di Brindisi, che dista dalla città circa 45 chilometri ed è ben collegato con gli aeroporti delle città italiane. Porto Cesareo, per quanto riguarda il suo Centro Storico, può essere girata a piedi, mentre è necessario munirsi di un mezzo di trasporto (o approfittare dei pullman e delle navette) per raggiungere le spiagge, vista la grandissima estensione per decine di chilometri delle stesse; ideali sono i mezzi "leggeri" ed estivi come scooter, moto, quad e così via, anche perché i parcheggi per le auto, dopo le nove del mattino e nei mesi più caldi, sono quasi sempre pieni.

 

 

 

Fonte: www.paesionline.it

 

Cosa Mangiare

La gastronomia pugliese si basa essenzialmente sulla reinvenzione degli stessi alimenti principali, dal momento che i più diffusi sono tutti simili tra loro. Tuttavia, le tradizioni gastronomiche si differenziano in tre filoni differenti, che grossomodo corrispondono ai distinti territori della Capitanata (Gargano e Tavoliere), dell’area barese e di quella salentina. Un elemento di distinzione tra le tre tendenze è il condimento: l’aglio, molto presente nella Capitanata, viene sostituito dalla cipolla man mano che si scende verso sud.
Il territorio pugliese produce in loco grandi quantità di grano, di olive nere e verdi (tra cui le celebri Olive di Cerignola) e di olio extra vergine di oliva, che sono tra i pilastri della dieta locale. Il pane è squisito (ricordiamo tra gli altri il tipico Pane di Altamura) ed una famosa pietanza locale è la “frisedda” o “friseddha”, pani duri a forma di ciambella che vengono ammorbiditi nell’acqua e conditi con olio, sale, pepe, e volendo pomodori o cipolle. È ancora importante la produzione di pasta fatta in casa e tra le tipologie più note troviamo le lasagne, le recchie o orecchiette, i troccoli, le chiancarelle, i maccarroni, condite al sugo o con ragù di carne o di pesce.
Le recchie o orecchiette sono fatte di pasta incavata a forma di piccole orecchie e quelle tradizionali sono realizzate con farina di semola o integrale. Le chiancarelle non sono altro che delle orecchiette più piccole, mentre i troccoli sono tipici del Gargano e sono prodotti con l’omonimo mattarello dotato di particolari lame circolari. Tra gli alimenti della gastronomia tipica non può mancare il pesce, i mitili, i calamaretti ed i frutti di mare, essendo la Puglia la regione italiana dotata di costa più estesa (ben 784 km). Vengono serviti lessi, gratinati o in zuppe condite con olio, pomodoro e cipolle (alla marinara). Nella zona dei trulli (Alberobello), particolarmente squisite sono le produzioni di olio di oliva, vino bianco, pecorino, biscotti e taralli.
In generale, sono gustose anche le produzioni di formaggi (tra cui il formaggio ricotta) e tra le verdure un piatto rinomato è quello costituito dalle orecchiette alle cime di rapa. Tra i piatti di carne si fanno ricordare i “gnemeride” – costituiti da piccoli gomitoli di agnello o capretto infilzati allo spiedo e conditi con olio, cipolla, pomodori – ed i “turde ‘n zulza”, dei tordi lessati interi e lasciati raffreddare sotto sale per una settimana assieme a foglie di alloro e vino bianco.
Tra i dolci, le cartellate o carteddhrate sono tipiche del periodo natalizio. Si tratta di strisce di pasta ottenute da un impasto di farina, olio e vino bianco, piegate e arrotondate. Una volta definite nella forma, vengono cucinate al forno o fritte in padella e condite infine con il miele.
Importantissimi anche i vini, in particolare nel territorio salentino, sede di numerosi vini DOC che arricchiscono la cucina con un tocco di gusto raffinato, come il celebre Primitivo di Manduria, il Negro Amaro o il Salice Salentino. Nel complesso, i piatti pugliesi sono espressioni di eccellenza della “dieta mediterranea”, fatta di piatti sani e genuini e ricca di aromi. Molti piatti sono conditi infatti con numerose spezie come capperi, origano, basilico, che contribuiscono a definire i profumi ed i sapori dei piatti finali.

 

 

 

Fonte: www.pugliaonline.info

Spiagge

Baia dei Turchi

La Baia dei Turchi a Porto Cesareo è una delle spiagge più significative e ricche di bellezza di tutto il Salento. Una caletta rilassantissima. Pensate che mentre prendevo il sole numerosi sub andavano a pesca con sacco e fiocina. La spiaggia non è grandissima, sono per lo più rocce, ma in compenso il parcheggio è garantito.

 

Punta Prosciutto

Si tratta di una bellissima spiaggia di soffice sabbia bianca, vergine ed incontaminata, piuttosto solitaria e dal fascino selvaggio. Il litorale appartiene ad un tratto costiero di rara bellezza, che fa parte del Parco Naturale Regionale, comprendente anche la Vecchia Salina di Torre Colimena, nonché di un'Area Marina Protetta.

 

Torre Lapillo

La Spiaggia di Porto Cesareo è situata nei pressi della località balneare omonima, antico borgo di pescatori che deve il nome alla torre del Cinquecento fatta erigere su volere di Carlo V per combattere le incursioni saracene. Si tratta di una meravigliosa spiaggia di soffice sabbia bianca, caratterizzata da un lungo litorale accecante orlato da suggestive formazioni dunali e fitta vegetazione arbustiva, dominato ad un'estremità dalla suggestiva torre costiera. Il mare in questa zona è meraviglioso, turchese, cristallino e di una trasparenza straordinaria, con fondali sabbiosi e bassi, ideale per le famiglie con bambini. Queste acque esotiche inoltre, per la ricchezza ed integrità dei fondali, fanno parte di un'Area Marina protetta e sono molto frequentati infatti dagli appassionati sub. L'integrità dei fondali è testimoniata anche dall'avvistamento di alcuni esemplari di tartaruga marina Caretta. La spiaggia è ben attrezzata ed offre diversi servizi e strutture turistiche nelle vicinanze.

 

 

Fonte: www.paesionline.it

 

Ordina risultati per:

25% Sconto

AlpiClub Villaggio Eden
Campomarino di Maruggio Taranto

[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="551"]

Villaggio Fronte Mare P Completa Sconto P Prima fino al 25% + 2 Bambini 0/14 nc GRATIS

A partire da €65,00
28% Sconto

Baia Malva Resort
Porto Cesareo Gallipoli

[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="877"]

Villaggio in Salento a 100mt dal mare con Bambini Gratis fino ai 14 anni

A partire da €75,00
20% Sconto

Blu Salento Village
Gallipoli Gallipoli

[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="139"]

2+2=2 2 Bambini 0/12 nc Gratis in Camera con 2 Adulti fino al 11/06 e dal 10/09 Fronte Mare P Completa Animazione Piscina

A partire da €60,00
31% Sconto

Chiusurelle Village
Porto Cesareo Gallipoli

[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="662"]

Speciale Offerta Famiglia, Bambino Gratis 0/14 anni nc A Pochi Passi dal Mare Caraibico

A partire da €65,00
[RICH_REVIEWS_SNIPPET category="post" id="446"]

Disponibili Solo Camere Doppie Posizione Fronte Mare Speciale Offerta Coppia € 790 P Completa

A partire da €57,00
Formule disponibili *

Periodo di Soggiorno

Numero di Camere

Camera 1

Età dei bambini Camera 1

I Tuoi Dati

Nome (facoltativo)

Cognome(facoltativo)

Numero di telefono(facoltativo)

Indirizzo email

Informazioni Aggiuntive / Richieste Particolari

Potrebbero interessarti anche: